torna alla Home Page
torna alla sezione "Televisione"

| Cibo e bevande | Cinema | Giochi | Libri, fumetti e riviste | Musica, hi-fi e strumenti |
| Pubblicità | Radio | Sport | Televisione | Trasporti | Varie | Links |

torna alla sezione "Televisione"
Televisione
torna alla sezione "Televisione"

torna all'indice delle schede di Guimug
i cartoni visti da Guimug
torna all'indice delle schede di Guimug

 

(H&B) Produzioni minori


Nello sterminato panorama di H&B figurano ovviamente moltissimi personaggi e serie che definirei “minori” per una certa ripetitività negli episodi e una minore accuratezza nel disegno.
Si possono raggruppare in vari filoni tematici e a noi sono arrivate in massa all’interno del primo “Ciao-Ciao”.

Musical-giallo: fanno parte di questo filone produzioni come “Josie & the Pussicats”, “Josie & the Pussycats nello spazio”, Butch Cassidy & the Sundance kids”.
Solitamente i protagonisti fanno parte di complesso pop e durante le loro tournee si imbattono in varie situazioni al limite del possibile venendone sempre fuori all’ultimo momento con intuizioni geniali ma spesso molto tirate per i capelli.
Alla fine non manca mai la canzone di rito.

 

 

Mistero-thrilling-horror: di questo filone fa parte una larga fetta del lavoro di Hanna e Barbera, l’ambientazione horror legata ad un umorismo demenziale è stato terreno fertile per moltissime serie,alcune delle quali hanno riscosso un grande successo.
Solitamente i protagonisti sono un gruppo di amici appassionati di investigazioni, spesso ai confini della realtà, in cui non mancano mai alcuni caratteri stereotipati quali:

1. la ragazzina carina ma un po’ oca
2. il fusto tutto muscoli
3. l’intelligente del gruppo, di solito con gli occhiali e leggermente complessato
4. l’elemento comico di rottura, rappresentato da un personaggio che sarebbe totalmente estraneo allo svolgimento della vicenda, di solito gran combinaguai ma determinante alla fine per la soluzione del caso
5. un fifone matricolato, spesso interpretato dalla ragazza bella e oca, amico del comico

Nascono così “Capitan Caveman”, “Luni” e naturalmente “Scooby Doo”

 

 

Genere comico: di questo filone fanno parte alcune fra le più divertenti serie animate che abbia mai visto, credo che sia superfluo parlare di trama ma basti un nome un immagine, la memoria farà il resto

Dick Dastardly e le macchine volanti Mototopo e Autogatto Superpollo
 

  

Secret Squirrel I gatti di Cattanooga Gli impossibili

 

Riunioni: gran parte dei personaggi visti di queste serie li ritroviamo nella serie “Wacky Race”, pazza corsa attraverso gli USA e in “Laff a Lympics”, parodia delle olimpiadi.
 

 


 

 entra in FORUMEMORIA
FORUMEMORIA - Il forum dei nostri ricordi

| Cibo e bevande | Cinema | Giochi | Libri, fumetti e riviste | Musica, hi-fi e strumenti |
| Pubblicità | Radio | Sport | Televisione | Trasporti | Varie | Links |

inizio pagina